Accesso utenti

Compila i campi sottostanti per accedere alla rivista Notizie Accessibili

Ieri l'Assessore ai Lavori Pubblici e alla Mobilità, Mauro Alessandri,    ha sottoscritto con le Associazioni che rappresentano le persone con disabilità visiva della Regione Lazio un documento che ha un valore e una rilevanza pratica che sono ben maggiori rispetto alle lettere di intenti piene di dichiarazioni altisonanti sui massimi sistemi, ma che non aggiungono una virgola ai diritti delle persone che ne sono destinatarie.


Infatti, in questo complesso documento sono individuati puntualmente i nodi critici delle problematiche incontrate da chi ha problemi di vista nel settore dei pubblici trasporti e sono indicate le soluzioni concretamente più efficaci per i disabili, dato che sono quelle che sono state proposte proprio dagli esperti dei diretti interessati. 
Ciò, oltre ad ottemperare al coinvolgimento delle associazioni rappresentative dei disabili, stabilito dall'Art. 4, comma 3 della Convenzione delle Nazioni Unite sui Diritti delle persone con disabilità,come ha sottolineato l'Avv.Nardone nel suo intervento,  evita lo spreco di pubblico denaro  derivante dalla necessità di apportare motifiche ai lavori eseguiti.
Erano presenti l'Associazione Disabili Visivi, rappresentata dal Presidente Giulio Nardone, l'Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti, rappresentata dal Presidente Regionale Claudio Cola (anche per la FAND Regionale) e dal Presidente della sezione territoriale di
Roma, Giuliano Frittelli, con la partecipazione del Presidente della FISH Lazio, Daniele Stavolo.
Copia del Protocollo d'Intesa, che, a quanto ci risulta non ha precedenti in altre Regioni,  può essere chiesta a:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Ed ecco il sintetico comunicato della Regione:

 

REGIONE LAZIO, ASSESSORATO ALLA MOBILITA’: FIRMATO IL PROTOCOLLO D’INTESA CON LE ASSOCIAZIONI DI PERSONE CON DISABILITÀ.

 

Firmato questa mattina dall’Assessore ai Lavori Pubblici e Tutela del Territorio, Mobilità della Regione Lazio, Mauro Alessandri, il protocollo con le associazioni Unione italiana ciechi ed ipovedenti, FISH LAZIO - FEDERAZIONE ITALIANA SUPERAMENTO DELL’HANDICAP, FAND - Federazione tra le associazioni nazionali dei disabili, ADV - Associazione Disabili Visivi Onlus.
“Il Protocollo è frutto di una serie di incontri con le associazioni firmatarie, incontri durante i quali sono stati rappresentati una serie di criticità riguardanti l’accessibilità al trasporto pubblico, effettuato su ferrovia e su gomma.
Considerato che la Regione Lazio è impegnata nel progressivo abbattimento delle barriere architettoniche, percettive e della comunicazione presenti sul territorio, abbiamo voluto confermare il nostro impegno volto ad assicurare la fruibilità e usabilità in autonomia e sicurezza dell'intero sistema dei trasporti pubblici regionali attraverso questo documento.”