Logo del sito

Una frase di Josè Saramago su come superare le proprie paure e diffidenze.

“Secondo me non siamo diventati ciechi, secondo me lo siamo, ciechi che non vedono, ciechi che, pur vedendo, non vedono“.

A volte ci imponiamo dei limiti anche quando questi non ci sono, viviamo in uno stato costante di diffidenza e paura che non ci consente di aprirci agli altri: prenderne coscienza è il primo passo per superarli. E’ questo l’invito contenuto in questa celebre frase di Josè Saramago scrittore portoghese nato il 16 novembre 1922 e scomparso il 18 giugno 2010, contenuta nel suo romanzo “Cecità“, pubblicato in Portogallo nel 1995 con il titolo “Saggio sulla cecità”.
Superare i limiti e le paure che ci imponiamo. La citazione di Saramago racconta di quanto la paura di un nemico invisibile, alcune volte addirittura esistente, ci porti a dei limiti mentali che non riusciamo a superare. Limiti che ci allontanano dalla realtà, che ci impediscono di vederla per quella che è e che non ci permettono di interagire con gli altri. Una paura diffusa, proprio come un’epidemia.
La metafora dell’essere ciechi e di non esserlo diventati ben interpreta il senso del messaggio che Saramago vuole lanciare in questo passaggio del suo libro: come nel romanzo “Cecità” anche noi a volte siamo costretti a vivere senza un nome, a perdere la nostra identità rinchiusi dentro le nostre convinzioni, chiudendoci e non aprendoci verso il mondo.  
Saramago ci invita attraverso “Cecità” e con questa frase a rifiutare un’informazione ingannevole, una visione distorta della realtà. Ci invita a superare i nostri limiti scatenati dalla paura, che ci rendono sempre più indifferenti verso l’altro.
Saremo capaci di sperare i nostri limiti e le nostre paure solo nel momento in cui saremo capaci di spostare lo sguardo da noi stessi e dal nostro ego e rivolgerlo al mondo intero, soprattutto a chi ha bisogno delle nostre attenzioni, del nostro aiuto.      
Josè Saramago è stato uno scrittore, giornalista, poeta, saggista, drammaturgo, critico letterario e traduttore portoghese. Insignito del Premio Nobel per la Letteratura nel 1998, Saramago è di certo uno degli scrittori più importanti del XX secolo. Con una prosa asciutta ed essenziale, uno stile incalzante, un modo anticonvenzionale di utilizzare la punteggiatura e un fraseggio che sembra avvinghiare il lettore, Saramago ha tentato nelle sue diverse opere di raccontare la deriva malvagia dell’essere umano.

Il romanzo “Cecità” inizia con un uomo al semaforo che all’improvviso perde la vista. Accompagnato da un medico per risalire alla causa dell’imprevisto, l’uomo non riesce a individuare l’origine della misteriosa malattia. Intanto, però, anche il medico e i pazienti che aspettano in sala di attesa si rendono conto di essere stati contagiati. La cecità inizia a diffondersi a macchia d’olio e il governo decide, in via preventiva e precauzionale, di isolare i contagiati. Durante la quarantena, si creano tra i malati dei gruppi, che si contendono beni e servizi di prima necessità e che iniziano a funzionare come le tribù primitive.  

Estratto da liberiamo.it 19 giugno

Trasmissioni RAI con audiodescrizione

Programmi RAI audiodescritti dal 16 al 20 luglio

Foto di un televisore acceso
Foto di un televisore acceso

Questo l'elenco delle trasmissioni con il servizio di audio descrizione in onda sulle reti RAI dal 16 al 20 luglio

16/07/2024

  • RAIUNO - ore 14.05
    UN PASSO DAL CIELO 5
  • RAIUNO - ore 21.25
    SOPHIE CROSS 2 - VERITÀ NASCOSTE (1° Visione)
  • RAIDUE - ore 19.00
    NCIS LOS ANGELES
  • RAIDUE - ore 19.40
    SWAT
  • RAIDUE - ore 21.20
    IN PUNTA DI FIORETTO (1° Visione)
  • RAIDUE - ore 02.00
    211 – RAPINA IN CORSO
  • RAITRE - ore 20.50
    UN POSTO AL SOLE
  • RAITRE - ore 21.20
    SISSI, LA GIOVANE IMPERATRICE
  • RAITRE - ore 23.10
    CINECITTÀ. LA FABBRICA DEI SOGNI
  • RAIPREMIUM - ore 09.30
    UN POSTO AL SOLE 27 puntata174,175
  • RAIPREMIUM - ore 21.20
    LA SPOSA puntata1
  • RAIPREMIUM - ore 23.15
    IMMA TATARANNI – SOSTITUTO PROCURATORE puntata6
  • RAIMOVIE - ore 08.55
    UN TIRCHIO QUASI PERFETTO

Leggi tutto …

Numeri telefonici utili al tempo del coronavirus

TAMPONI IN FARMACIA A ROMA E NEL LAZIO. - L'ELENCO COMPLETO E GLI INDIRIZZI.

lo scorso 10 novembre 2020 è stato siglato l'accordo tra Regione Lazio e le associazioni di categoria dei farmacisti su dove è possibile effettuare test rapidi antigienici e test seriologici.
I test avranno un prezzo massimo di 20 euro per i seriologici e 22 euro per l'antigenico. Sono infatti oltre 100 le prime farmacie che hanno iniziato ad eseguire i test eseguendone ad oggi circa 3mila.

Leggi tutto …

Associazioni romane che consegnano spesa e farmaci a domicilio.

Ci auguriamo che non siano necessarie, ma il timore che Roma sia destinata a conoscere un'altra fase di confinamento esiste e allora è meglio essere preparati.

Leggi tutto …

Servizi e numeri utili ai tempi del coronavirus aggiornati al 17 maggio.

  • Numero di pubblica utilità  - Covid-19:
    1500
  • PROTEZIONE CIVILE VOLONTARIATO
    800 85 48 54
  • CROCE ROSSA ITALIANA
    800 06 55 10
  • SALA OPERATIVA SOCIALE
    800 44 00 22
  • supporto psicologico:
    800.833.833
  • EMERGENZA INFANZIA:  
    114

Servizio rivolto a tutti coloro che vogliono segnalare una situazione di pericolo e di emergenza in cui sono coinvolti bambini e adolescenti.

Leggi tutto …

Aiutarci a Milano:

un servizio di supporto per la distribuzione di spesa, pasti e alimenti per animali tramite un call center e una rete di volontari sul territorio.

02 23 05 82 79


Niguarda Rinasce:

fornisce supporto psicologico e informazioni mediche a tutti i cittadini anziani, soli, ammalati e disabili in zona Niguarda a Milano.

02. 80 89 86 45

Numeri operativi su tutto il territorio di Roma

CROCE ROSSA ITALIANA (per spesa o farmaci) 800 06 55 10
SALA OPERATIVA SOCIALE 800 44 00 22
CARITAS ROMA OPERATIVO TUTTO IL GIORNO 339 349 23 75
ACLI ROMA (SPESA E MEDICINALI PER OVER 70) 344 240 23 33
SUPPORTO PSICOLOGICO 342 07 20 415

Leggi tutto …

We use cookies

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.