Stampa
Categoria: Articoli dell'Associazione
Visite: 93

L'assistenza di RFI alle persone a ridotta mobilità ora è attiva in 332 stazioni

Dal 13 dicembre il servizio di assistenza gratuito raggiunge altre 9 stazioni ampliando il network a 332.


Le nuove sono:

L'emergenza sanitaria ha inevitabilmente inciso sulle operazioni di ampliamento del circuito, basti pensare che tra le stazioni coinvolte rientra Codogno, cittadina che tanto ha rappresentato nel drammatico periodo del lockdown. A causa delle attuali limitazioni legate all'epidemia da Covid-19, i tempi di preavviso per la prenotazione del servizio equivalgono attualmente a 24 ore di anticipo, mentre a regime in questi 9 impianti l'anticipo scenderà a 12 ore.

estratto da www.fsnews.it, 14 dicembre